Importuna viaggiatrici e aggredisce capotreno, denunciato

Un cittadino kosovaro di 30 anni, residente in provincia di Treviso, è stato denunciato dalla Polizia Ferroviaria di Udine dopo che, a bordo di un treno sulla tratta Venezia-Udine, aveva dapprima infastidito tre viaggiatrici e poi aggredito il capotreno intervenuto a loro difesa. L'episodio è avvenuto nei pressi della stazione di Conegliano (Treviso). Lo straniero aveva infastidito tre viaggiatrici con frasi offensive e ingiuriose. Il capotreno era intervenuto a loro difesa, chiedendo il biglietto per controllarlo. Lo straniero ha invece reagito colpendolo al volto e procurandogli lesioni. L'aggressore, che dopo aver colpito il capotreno si è frettolosamente allontanato, è stato subito rintracciato e identificato dal personale della Polfer di Udine che era bordo del treno per un servizio di controllo. E' stato il capotreno a presentare denuncia a Udine, dopo essere stato visitato in pronto soccorso. Lo straniero è stato denunciato alla Procura di Treviso per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lauco

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */